Benvenuti

Un saluto a chi visita questo sito della Parrocchia di santo Stefano protomartire di Concordia Sagittaria, di san Pio X° di Teson e di san Giuseppe operaio di Sindacale.

Trovate qui notizie e proposte di due belle Istituzioni: la scuola dell’infanzia “Santi Martiri concordiesi” e Nido Integrato e l’Oratorio “Santo Stefano”.

Cosa abbiamo messo in questo sito?

Innanzitutto tante informazioni sulla storia secolare di Concordia, sulla sua Cattedrale, sulla Basilica Apostolorum, sul Battistero, ecc.

Suggerimenti per la meditazione e la preghiera quotidiane.

Informazione sulle attività e le proposte della settimana (gli “avvisi parrocchiali”).

Chi è chi vi parla? Sono prete dal 1981 e Parroco delle tre parrocchie dal settembre 2011, succedendo a mons. Pierluigi Mascherin, prematuramente e improvvisamente scomparso nel marzo dello stesso anno. Prima di arrivare a Concordia, Teson e Sindacale, sono stato in Caritas quasi venti anni. In Caritas Diocesana prima e poi in Caritas italiana dal 2007 al 2011.

Con me ci sono: don Enrico Facca e don Iosif Lucaci, Vicari Parrocchiali, mons. Sergio Deison, mons. Armando Filippi, mons. Umberto Fabris che collaborano a diverso titolo nella vita pastorale.

SRG_0683

don Iosif Lucaci, Mons. Livio Corazza e don Enrico Facca

Concordia ha poi la fortuna di avere da 70 anni una comunità di religiose, discepole di San Luigi Scrosoppi, le suore della Provvidenza, che svolgono il loro servizio in Asilo e  non solo.

Mi piacerebbe che guardando al passato, prendessimo la rincorsa per essere testimoni oggi del vangelo di Gesù.

I santi martiri di Concordia, che hanno dato la vita per il Vangelo  sulle sponde del fiume Lemene nel 304 d.C., ci incoraggiano a trovare in Gesù sempre nuovo e gioioso senso alla vita.

Don Livio Corazza